Legata è ancora meglio...! - Lodi Trasgressiva

Legata è ancora meglio...! - Lodi Trasgressiva

Ciao sono Olivia, ho 32 anni e vivo a Bologna, sono felicemente sposata con un uomo meraviglioso... io e lui ci divertiamo tantissimo insieme, qualche sera fa dopo alcuni giorni senza sesso, siamo andati a letto e gli ho chiesto di farmi un massaggio... Indossavo una maglietta e le mutandine, lui ha iniziato a spogliarmi, mentre mi toglieva la maglietta si è soffermato tenendomi la maglietta nei polsi e alzandomi i polsi sopra la testa... quando mi ha vista in quel modo ha fatto un sorrisetto sadico... ha iniziato a baciarmi il collo, scendendo al seno, poi alla pancina fino ad arrivare tra le mie gambe, mi ha sfilato le mutandine e poi ha iniziato a leccarmi, adoravo sentire la sua lingua calda premere sul mio clitoride, stavo già per venire quando lui si è fermato... Si è alzato ed è andato a prendere dentro l'armadio delle fasce in tessuto... poi è tornato da me, mi ha tolta la maglietta completamente e prendendo le mie gambe mi ha aperto la figa portando le mie ginocchia contro i miei gomiti ed infine me li ha uniti legandoli con la fascia... Non potevo muovermi ne braccia ne gambe, insoddisfatto del risultato si alza ancora e va a prendere la ball gag, mi mette la pallina in bocca e mi allaccia dietro la testa... ahhh si... ora si era soddisfatto del risultato, mi mordicchia le labbra e mi stuzzica, poi torna tra le mie gambe aperte e inizia a masturbarmi... ormai avevo il clitoride gonfio e pulsava come non mai! Ero al punto di venire ma lui mi masturbava e si fermava poco prima che venissi, è andato avanti cosi torturandomi fino a portarmi all'esplosione...!!! Ahhh si, gli schizzo tutto in bocca, bagnandoli barba, collo, viso, petto... ma soprattutto bagnando completamente il letto... un disastro, ma un bellissimo disastro...! Cosi lui riprende a farmi godere ma stavolta mi penetra con prepotenza, mi slabbra la figa e mi tiene stretta dal collo, mi guardava godere inerme alla sua volontà e la sua volontà era sfinirmi, cosi mi scopa sempre più forte, mi sento sbattere l'utero, sento la sua mano stringermi il collo e l'altra stringermi il seno, mi possedeva, ero sua e lui ahhh lui si sapeva come farmi godere, non resisto a lungo e ho un altro orgasmo, gli bagno il cazzo e lui approfittandosi del lago che avevo in mezzo alle gambe e del suo cazzo completamente bagnato me lo sfila dalla figa e me lo mette in culo! Avevo gli occhi lucidi per il dolore ma allo stesso tempo muovo leggermente il bacino spingendomelo ancora più in fondo! Cazzo quanto godevo, lui inizia a scoparmi il culo e mi pianta in figa 2 dita dentro!!! Ero completamente riempita da lui e godevo come una porca! Più mi scopava il culo più ne volevo, il dolore pian piano se ne andato restando soltanto il piacere, l'estasi di farmi scopare dall'uomo che amo, l'estasi di farmi possedere da lui, di farmi dominare, comandare e si di farmi godere fino a prosciugarmi....!!!! Mi tocca ancora il clitoride e mi fa avere un orgasmo multiplo, anale e clitorideo, ero esausta, sfinita... cosi lui mi sbatte con più violenza e mi riempie il culo con il suo desiderio! Ahhh si... è stato bellissimo... da una parte pensavo "Finalmente è venuto e ora mi da tregua... mentre dall'altra speravo di ripartire da capo....!" Non vedo l'ora di avere nuovamente una serata legata da lui... E' bellissimo abbandonarmi alla sua volontà e non dover pensare a nulla, solo godere e lasciarmi andare.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI