IL MIGLIORE AMICO DEL MIO RAGAZZO - Lodi Trasgressiva

IL MIGLIORE AMICO DEL MIO RAGAZZO - Lodi Trasgressiva

Ciao a tutti sono Anna e vivo a a catanzaro , volevo condividere con voi una situazione che mi e' capitata. Convivo con Enzo da ormai sette anni , non so se' vero la crisi del settimo anno , almeno fino a poco tempo fa non ci badavo ma la vera crisi con il mio ragazzo e' arrivata proprio in questo anno.
Sole , cuore, amore le tre parole magiche , viviamo in prossimita' del mare, mi sento molto fortunata ad avere il mare sempre davanti a me ma forse il sole di quest' estate e' stato piu ' forte del solito.
Con il mio ragazzo organizziamo nel fine settimana sempre delle cene con i nostri amici, e Franco e' il migliore amico del mio ragazzo, praticamente sono cresciuti insieme , hanno sempre condiviso tutto , ma in questo caso il tutto e' andato oltre , ebbene si, ha condiviso anche una giornata di passione con me..
Il mio ragazzo per via del lavoro e' sempre fuori rientra solo il fine settimana , ma il fine settimana scorso non e' potuto rientrare per via di lavori importanti che doveva consegnare e quindi mi sono ritrovata da sola affacciata alla finestra a vedere gli altri andare al mare e io sola con il mio barattolo di gelato.
Che palle avevo fatto altri progetti.
So che non era colpa sua ma ero talmente arrabbiata che dentro di me non so cosa si e scatenato..
E' un pomeriggio molto caldo , giro per casa solo con l' intimo ed a piedi scalzi, suona il campanello all'improvviso , mi metto la prima cosa che trovo addosso e vado ad aprire, era Franco.
Non mi ha lasciato neanche il tempo per farlo accomodare , inizia a fissarmi , chissa' quanti pensieri aveva nella sua testa ..
Ci accomodiamo in salotto e noto che il climatizzatore non va piu' lui cerca di azionarlo ma proprio non ci riesce allora visto che faceva molto caldo mi chiede se poteva togliersi la camicia. Non ho visto della malizia in quel momento anche perche' lo conosco da anni , non mi chiede neanche del mio ragazzo come se lui sapesse gia ' che non sarebbe rientrato,ad un certo punto mentre stavamo guardando un film erotico si scatena tutto..
lui inizia a togliermi l' unico indumento che avevo addosso e da quel momento la trasgressione ha inizio in tutte le forme..Sembravano mille sfumature di grigio...
Se mi e' piaciuto ? Moto direi, anche perche ha saputo mettermi a mio agio e non ho sentito alcun rimorso. chissa perche quando ci siamo rivestiti siamo scoppiati a ridere, forse sapevamo entrambi che tra di noi non ci poteva essere altro che del sesso, ma non mi pento , anzi se dovesse ricapitare lo rifarei...

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI